Aeroporti di Puglia, il 2019 è stato un anno da record: oltre 8,2 milioni di passeggeri

Il 2019 per Aeroporti di Puglia è stato un anno da record. Complessivamente, su Bari e Brindisi, i passeggeri in arrivo e in partenza sono stati 8.225.394, con un incremento pari al +9,8% rispetto a quanto registrato nel 2018.

In particolare l’aeroporto di Bari ha raggiunto un traguardo storico:  nel 2019, i passeggeri in arrivo e partenza sono stati 5.531.580, il +10,2% rispetto al totale 2018; di questi 2,41 milioni (+18%) si riferiscono ai voli di linea internazionali. Altrettanto positivo è il dato di Brindisi dove nel 2019 i passeggeri sono stati 2.693.814, il +8,9% rispetto al 2018.

Il presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti, ha affermato che l’ottimo risultato è stato reso possibile grazie ad una azione congiunta e costante  Regione Puglia e delle Agenzie regionali di promozione turistica. Inoltre ha annunciato altre 14 nuove rotte: Lione, Cefalonia, Spalato, Parigi Orly, Iai, Danzica e Copenaghen da Bari e Dublino, Vienna, Lussemburgo, Malta, Kiev, Mosca, Catania e Palermo da Brindisi.