Beach Scanner, il motore di ricerca delle mete balneari

Oggi, presso il Castello Aragonese di Otranto, è stato presentato Beach Scanner , il motore di ricerca delle mete balneari. 

Le funzioni 

L’app permette di visualizzare le spiagge d’interesse,con i rispettivi ristoranti,hotel e attività come concerti e cosi via. 

L’app è gratuita ed è disponibile su Android e iTunes gratuitamente.



L’intervento di Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia, alla conferenza di presentazione dell’ app BeachScanner.

In Puglia tutti i ragionamenti partono dal mare. Noi pugliesi siamo un po’ tutti marinai. E partire dalla spiaggia e dalla costa è il modo migliore per connettere tutti i passaggi successivi. Essere organizzati durante le vacanze migliora le vacanze stesse. La Regione Puglia ha un ruolo determinante per il territorio e trasformare i cittadini in piccole vedette sarebbe una bella idea. Quindi (proposta) si potrebbe creare con questa app un filo diretto con l’amministrazione regionale per gestire tutti insieme questo patrimonio inestimabile. E magari proviamo a collegare i centri storici con le spiagge, anche quelle libere. Venire in Puglia è un’esperienza emozionale perché il popolo è meraviglioso e capisce l’importanza di chi viene a trovare. La tecnologia fa crescere e fa conoscere, perché non solo si può organizzare la vacanza ma in ognuno di quei posti indicati ci si può preparare al meglio“.