Estate 2020, Isnart-Unioncamere: la Puglia è tra le regioni più gettonate

Secondo un’indagine Isnart-Unioncamere, l’86% degli italiani rimarrà in Italia, mentre il 4,8% andrà all’estero. Più di tre persone su quattro sceglierà il mare. Le mete più gettonate sono la Sicilia, Puglia e Campania, anche se quest’ultime due registrano un saldo negativo rispetto al 2019 (rispettivamente del 10% e 22%).
Infatti, tra i tanti effetti devastanti del Covid-19 c’è il crollo del turismo. Secondo l’indagine, un italiano su due non andrà in vacanza. La principale ragione è la difficoltà economica segue la paura di esporsi al virus.