Ginosa in un documento datato 1584

Per avere un’idea di come fosse Ginosa nel 500, dobbiamo far riferimento ad una rielaborazione di Ginosa del 1584.

Nel 1584 l’Ordine degli Agostiniani stava progettando l’istituzione di un convento a Ginosa. Di conseguenza il segretario generale dell’Ordine,Angelo Rocca, chiese ad un abitante di disegnare la veduta di Ginosa

 

 

Lo spazio tra la Chiesa Madre e la piazza era occupato già da case e piazza vecchia (attuale piazza Orologio) ancora non esisteva. La novità più importante è la creazione di un nuovo quartiere: la Contrada del Sannale Vecchio.
Ad oggi si estende tra Piazza Orologio e Piazza Plebiscito e si contraddistingue per la forma quadrangolare.

 

Fonti: “Ginosa .Contrade,strade e piazze di un paese antico” di Dario Petrosino

https://pugliaindifesa.files.wordpress.com/2017/01/contributo-completo-ginosa-1480.pdf