La ricetta della nonna delle focaccine fritte

Il Natale è arrivato e, puntualmente,come vuole la tradizione, nelle strade del centro storico di Ginosa si sentono piacevolissimi odori di fritto,spesso riconducibili a foccacine e pettole.
Le focaccine
 sono una pietanza semplice,gustosa e specchio delle origini contadine della comunità ginosina.

Gli ingredienti sono 4 : acqua tiepida , farina , lievito, un cucchiaio di sale

1 kg di farina
1 lievito sbriciolato
acqua
un cucchiaio di sale

Immergete la farina in un contenitore , fateci un conca e metteteci il lievito sbriciolato e poi man mano l’acqua. Impastate e subito dopo metteteci un cucchiaio di sale. Continuate ad impastare fino ad avere un impasto compatto.
Attendete circa 1/2 -1 ora per la lievitazione.
Subito dopo fateci delle panelle, stendetele e immergetele nell’olio riscaldato.

Qui siamo soliti mangiarle senza condimenti particolari e calde e magari con un bel bicchiere di vino .