Marina di Ginosa si conferma spiaggia a misura di bambino con la Bandiera Verde 2020

La spiaggia di Marina di Ginosa si riconferma a misura di bambini con la Bandiera Verde 2020, il noto riconoscimento attribuito da ben 2.550 pediatri italiani ed europei.

I requisiti sono sempre gli stessi: acqua limpida e bassa vicino alla riva, sabbia per torri e castelli, bagnini e scialuppe di salvataggio, giochi, spazi per cambiare il pannolino o allattare, e nelle vicinanze gelaterie, locali per l’aperitivo e ristoranti per i grandi. 

Le altre spiagge pugliesi che hanno ricevuto la bandiera verde 2020 

Fasano (Brindisi), Gallipoli (Lecce), Ginosa-Marina di Ginosa (Taranto), Margherita di Savoia (Barletta-Andria-Trabi), Marina di Pescoluse (Lecce), Marina di Lizzano (Taranto), Melendugno (Lecce), Ostuni (Brindisi), Otranto (Lecce), Polignano a Mare – Cala Fetente – Cala Ripagnola – Cala San Giovanni (Bari), Porto Cesareo (Lecce), Rodi Garganico (Foggia), Vieste (Foggia).

La cerimonia di consegna delle bandiere avverà il 27 giugno ad Alba Adriatica.

Immagine di copertina: Emiliano Costantino
Fonte: Adnkronos

Vedi anche